Scommesse sul Risultato Parziale / Finale: una nuova strategia per vincere

1° Tempo/Finale: due risultati da indovinare, ma per vincere il gioco vale la candela

Questa sul 1° tempo/Risultato finale è una delle nostre strategie di scommesse sul calcio preferite, perché alla fine si finisce in ogni caso per vincere, è solo questione di tempo. Funziona meglio se è applicata a grandi tornei che si svolgono in un breve periodo di tempo, come la Coppa del Mondo di calcio, i campionati Europei ecc ecc.

 

PARZIALE 1° TEMPO FINALE: LE INFORMAZIONI DI BASE PER COMINCIARE

Bookmaker online sul calcio? Sei nel sito giusto, noi ti consigliamo i migliori.Le scommesse sul risultato Parziale/Finale sono presenti da anni nel palinsesto AAMS, quindi le trovate su praticamente tutti i bookmaker online che operano in Italia.

L’idea alla base di questa strategia di scommesse è piuttosto semplice. Si basa tutto sullo scegliere una squadra che è in grado di invertire il risultato di una partita dopo aver perso il primo tempo, ovvero vincere su rimonta. Noi dello staff di solito controlliamo le statistiche delle stagioni precedenti, cercando di trovare le squadre che rimontano più facilmente. Prendiamo la squadra che ci sembra possa fare lo stesso per la stagione o torneo in corso, e ci scommettiamo fino alla fine. Questo è molto importante, bisogna basare il proprio gioco sul concetto di continuare con esso finché la stagione non è finita.

A seconda del tipo di squadra che stiamo seguendo (una tra le prime quattro, la favorita alla vittoria, una squadra che finisce di solito a centro classifica o un outsider) le quote su una vittoria di rimonta sono molto alte, variano da 17.00-19.00 per arrivare fino a 30.00.

LA PUNTATA

Questa strategia si basa molto sulla pazienza, e una gestione fredda e “lucida” di una possibile grande quantità di perdite per un lungo periodo di tempo. In base a questo concetto, prima di cominciare bisogna scegliere l’importo della scommessa iniziale, che deve essere gestibile a medio termine e quindi fatta operando una scelta molto ragionata. Per il nostro esempio useremo, per farla semplice, una puntata di partenza che è quella minima indicata da AAMS, ovvero 2€. La squadra che abbiamo scelto per svilupparvi questo esempio di strategia vincente sulle scommesse sul risultato parziale primo tempo/finale è la Juventus.

Scegliere una buona squadra alzerà le nostre probabilità di ottenere un profitto prima, ma abbasserà le quote e l’importo che alla fine andremo a vincere.

LA STRATEGIA

La stagione inizia, e cominciamo a scommettere 2€ più l’importo che abbiamo messo in gioco nella scommessa precedente, se – e solo se – quella scommessa è stata persa. Quando si vince, si ricomincia da 2€.

Così si piazza una scommessa di 2€ per la Juventus perdente il primo tempo, ma vincente al termine della partita. Questo non accade e alla scommessa successiva, saranno da collocare 2+2€ sullo stesso tipo di scommessa. Si perde di nuovo, e si mettono quindi 6€ totali sullo stesso tipo di scommessa alla scommessa numero 3. E avanti così fino a quando si vince. Con lucidità e freddezza, da giocatori professionisti.

UN ESEMPIO CHIARO

Con l’andare avanti del torneo o della stagione, l’importo scommesso aumenta, e le vostre perdite pure. Ad esempio, nella stagione analizzata per sviluppare questo articolo, la Juventus ha realizzato la prima vittoria su rimonta alla 23° giornata.

Quindi, ecco quello come si sviluppa il nostro portafoglio di gioco e come, solo al 23° tentativo, abbiamo ottenuto il nostro giusto profitto grazie a questa strategia di scommesse sul Risultato Parziale / Finale.

1° giornata 2€
2° giornata 4€
3° giornata 6€
….
23° giornata 46€

Dato che le quote sulla vittoria in rimonta della Juve in quella partita erano 19.00, la quantità di denaro che abbiamo vinto, al 23° tentativo e dopo ben 22 scommesse perse senza fiatare, è stato di 874€.

L’importo totale delle scommesse piazzate nelle 22 giornate precedenti la vittoria e nella 23° puntata, quella vincente, è in totale di 2€ + 4€ + 6€ + …. + 46€ = 552€.

Adesso leggete bene, in questo caso il nostro profitto sarebbe: 874€ vinti, – 552€ scommessi, totale guadagnato dopo 23 scommesse, 322€.

Ecco il nostro profitto dopo 23 settimane di gioco, semplicemente puntando sulla vittoria su rimonta di una squadra giocando con le scommesse sul Risultato Parziale / Finale.

Badate bene, 23 settimane sono TANTO tempo, e ad essere onesti è proprio questo il motivo per cui all’inizio vi abbiamo detto che questa strategia è più applicabile in tornei brevi e intensi come la Coppa del Mondo e gli Europei di calcio, dove tutto si svolge all’interno di un solo mese o poco più.

LA CONCLUSIONE

Mentre nel nostro esempio 552€ non sono molti se considerati “spalmati” in un periodo lungo 23 settimane, si può sempre aumentare l’importo di scommessa iniziale e la quantità con cui si aumenta ad ogni ogni puntata successiva. Ma tenete a mente che questa strategia richiede la sopravvivenza a tutti i costi. Quanto tempo si sarà in grado di rimanere in gioco, se la scommessa iniziale è di 5€ o 10€ ed è aumentata di questo importo ad ogni scommessa perdente?

5€ + 10€ + 15€ + …. + 115€ = 1380€ spesi fino al tentativo numero 23. Il vostro profitto allora sarebbe 115€ * 19.00 = 2185€ – 1380€ = 805.00€.

Si può davvero spendere così tanto sulle scommesse senza avere alcun tipo di ritorno fino al tentativo numero 23? E’ tanto tempo, pensateci. Quanto tempo si può continuare a scommettere se quella rimonta tanto agognata non arriva, nemmeno al tentativo numero 23? Questa è un’ipotesi da tenere a mente, prima di cominciare a giocare questa strategia.

Lo staff BookmakerOnline.it

3 commenti a “Scommesse sul Risultato Parziale / Finale: una nuova strategia per vincere”

  1. Sto seguendo un metodo basato proprio su questo: siccome la scommessa risultato parziale primo tempo + finale necessita di indovinare 2 risultati distinti, si riesce facilmente a mantenere un ritmo di scommesse vincenti. L’unico problema, è che, anche se le quote sulle scommesse parziale primo tempo/finale sono molto alte, bisogna scommettere con attenzione perchè i rischi sono importanti. E’ facile comunque ottenere guadagni interessanti. Grazie per l’articolo, è istruttivo.

  2. Quello che dovete tenere presente è che per vincere questo tipo di scommessa bisogna indovinare DUE risultati, non solo uno. Quindi prima di imbarcarvi in questa impresa controllate se la quota è adeguata, almeno doppia del normale! Non fatevi infinocchiare da scommesse sul risultato parziale/finale bancate a quote medio/basse. I book fanno i soldi grazie a voi allocchi anche usando questi metodi…

  3. Caro Mario, gli allocchi sono quelli che puntano su favorite con quota bassa senza studiare l’incontro proprio perchè pensano che se il book la dà favorita così deve essere. Trovo offensivo il tuo “allocchi” anche perché non penso tu punti continuamente sulle sfavorite date a quota 6!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


: per favore completa il controllo antispam, poi clicca sul bottone "Invia il commento".